Il programma lotteria degli scontrini che ha accompagnato molti italiani per tutto il 2021, potrebbe subire dei cambiamenti a partire dal 2022.

A differenza del cashback, la lotteria degli scontrini infatti, è stata confermata anche per il prossimo 2022, ma potrebbero esserci dei cambiamenti in particolare sulle modalità di estrazione.

L’obiettivo è quello di rendere tutto il sistema più semplice ed istantaneo, valutando anche l’utilizzo dell’App IO.

Scarsa partecipazione di commercianti ed esercenti

La notizia arrivata direttamente dal MEF, parla di un sistema a cui stanno lavorando l’Agenzia delle Dogane e lo stesso Ministero dell’economia.

La necessità di ottimizzare la lotteria degli scontrini è nata dalla scarsa partecipazione di esercenti e commercianti al programma.

Secondo l’associazione dei consumatori infatti, su 5,9 milioni di codici lotteria rilasciati a 4,7 milioni di utenti, i commercianti che trasmettevano i dati arrivano solo al 26,8% del totale.

Le criticità più rilevanti vengono registrate dagli esercenti medio-piccoli che in assenza di sanzioni, non ottemperavano l’obbligo di trasmettere i dati.

Lotteria degli scontrini, le ipotesi per ottimizzare il programma

La soluzione che potrebbe cambiare i numeri ed aumentare la partecipazione, semplificherebbe tutto il meccanismo che attualmente prevede l’esibizione del codice al momento del pagamento con strumenti elettronici.

Ad oggi le ipotesi allo studio per colmare queste carenza sono due:

  • Avviare una lotteria con estrazioni istantanee, parallela a quella già in corso;
  • Utilizzare lo strumento della Pubblica Amministrazione, App “IO”.

Cosa potrebbe cambiare

Per avviare la versione istantanea, in cui l’utente viene subito a conoscenza della vincita sarà indispensabile pensare a degli aggiustamenti tecnici, con l’implementazione di un nuovo sistema.

Infatti, ai fini dell’operatività della nuova versione il primo passaggio tocca i registratori telematici degli esercenti, con i software informatici che andrebbero necessariamente adeguati al nuovo sistema.

A questo, sarà affiancato anche un software dedicato all’estrazione istantanea, che dal punto di vista pratico si trasformerà inevitabilmente in un nuovo adempimento per gli esercenti.

Come incentivare l’utilizzo della nuova lotteria degli scontrini

Per semplificare tutto il procedimento e renderlo più appetibile per gli esercenti, l’Agenzia delle Dogane sta lavorando su varie soluzioni compresa la modalità semplificata che intende unire il codice lotteria con l’app IO.

Anche il Ministero dell’Economia sta lavorando ad una campagna di comunicazione mirata alla promozione della lotteria, rivolta sia ad utenti che esercenti