Le cooperative forniscono servizi e beni, spesso innovativi e rivoluzionari, in grado di soddisfare specifici bisogni dei soci piuttosto che rispondere al criterio della massimizzazione del profitto.

L’importanza dell’economia sociale e dell’imprenditoria cooperativa viene sottolineata anche dalla Comunità europea, come una reale possibilità di inclusione sociale e miglioramento personale, che aiuta a sostenere le persone in una posizione particolarmente vulnerabile.

Quindi, essendo considerato fondamentale il contributo delle cooperative nel mercato internazionale, per ottimizzare al meglio il loro ingresso è stato creato “INNO–WISEs”, un progetto transazionale europeo dedicato all’innovazione sociale.

Il progetto INNO-WISEs

Il progetto, coordinato dalla Fondazione del Politecnico di Milano e finanziato da il Programma interregionale Central European, ha come obbiettivo quello di sostenere, attraverso l’adozione di nuovi modelli manageriali e di innovazione tecnologica, lo sviluppo delle imprese sociali focalizzate soprattutto sull’integrazione nel mondo del lavoro di soggetti svantaggiati, contribuendo così ad una maggiore coesione nell’area dell’Europa centrale.

Pubblicità

Pubblicità

L’obbiettivo principale è quello di innescare il vero cambiamento nell’impresa sociale partendo dai due problemi del settore: la capacità imprenditoriale e la mancanza tecnologica.
Il progetto consiste quindi nel miglioramento del processo strutturale, sia dal punto di vista materiale con l’adozione di nuovi strumenti, sia sul piano culturale che permetta alle imprese sociali di essere molto più competitive sul mercato.

Nella pratica è prevista una piattaforma per fornire tutti gli strumenti informatici con una formazione manageriale, condotta attraverso webinar ed e-learning.
Il progetto, che durerà 3 anni, opererà principalmente nei settori chiave del territorio italiano: turismo sostenibile, agricoltura e riciclo rifiuti.