La nota azienda turistica ha spiegato come funzionerà la nuova tecnologia che ha l’obiettivo di minimizzare il rischio di feste non autorizzate negli appartamenti in affitto.

No party allowed”: il divieto di Feste negli alloggi affittati da Airbnb è scattato lo scorso giugno, con lo scopo di riuscire a bloccare qualsiasi ospite che voglia affittare un appartamento per organizzare feste.

Alla base di questo obiettivo, è stato programmato un algoritmo anti-party che dovrebbe riuscire ad identificare le prenotazioni classificabili ad alto rischio.

L’algoritmo  anti party di Airbnb, cosa analizza

Nel comunicato con cui l’azienda ha dato l’annuncio, vengono fornite anche ulteriori informazioni in merito a questa tecnologia che, è partita inizialmente in Australia a ottobre 2021, ma sarà estesa.

Stando a quanto reso noto, l’introduzione del nuovo strumento anti party permette di identificare le prenotazioni ad alto rischio, impedendo agli utenti di utilizzare la piattaforma per organizzare feste.

Nel dettaglio, l’algoritmo esamina fattori come la cronologia delle recensioni, la durata del viaggio, quella di permanenza su Airbnb e la scelta del fine settimana rispetto ai giorni feriali.

Incrociando tutte queste informazioni, l’algoritmo ridurrebbe la possibilità di organizzare feste non autorizzate negli appartamenti degli host e soprattutto nel rispetto delle comunità ospitante.

La sperimentazione partita dall’Australia sembra funzionare. Infatti, fino ad oggi, sono state bloccate in anticipo il 35% di feste non autorizzate.

I cambiamenti per gli utenti

All’atto pratico, per gli utenti potrebbe esserci qualche cambiamento. In particolare, la persona che al momento della prenotazione viene identificata come a rischio prenotazione per fare una festa, non potrà prenotare un appartamento intero ma solo una camera privata o una stanza d’albergo. In questo modo, si eviterebbero tutte quelle condizioni per le quali, con l’host lontano dall’abitazione, si possa svolgere una festa non autorizzata.

Pubblicità

Pubblicità