Pannelli antirumore by Alfakel

I luoghi di lavoro, soprattutto quelli di tipo industriale, sono spesso toccati dal problema dell’inquinamento acustico. Si tratta di una questione di estrema importanza, che va considerata sin da subito e con attenzione.
Fortunatamente esistono diverse soluzioni alla problematica del rumore ambientale. Una di queste è Alfakel, azienda leader nel settore dell’insonorizzazione civile e industriale.

L’importanza della bonifica degli ambienti

Affidarsi a realtà affermate con Alfakel è fondamentale per risolvere la questione del rumore ambientale. Questo problema, infatti, può rivelarsi una seria minaccia per la salute dell’uomo, in quanto può provocare non solo danni all’udito (ad esempio l’ipoacusia), ma anche disturbi del sonno e malessere generale, malattie cardiocircolatorie e ipertensione.

Alfakel, esperti di ingegneria acustica

Alfakel è un’azienda 110% Made in Italy che dal 1975 progetta sistemi altamente innovativi per ogni esigenza. Alla base del metodo dell’azienda italiana c’è uno studio preliminare approfondito condotto da tecnici specializzati, attraverso è possibile comprendere le esigenze specifiche del caso.
Solo così gli esperti Alfakel sono in grado di consigliare e progettare ad hoc le soluzioni migliori per risolvere il problema dell’inquinamento acustico. Infatti attraverso l’analisi preliminare è possibile effettuare una valutazione estremamente precisa e completa, che tiene conto degli obiettivi della bonifica acustica, ma soprattutto delle esigenze del cliente (spesa, operatività, manutenzione).

Pannelli antirumore, una delle soluzioni più apprezzate

Tra le numerose proposte (come cabine insonorizzate, porte e portoni fonoisolanti, schermi acustici) troviamo le barriere antirumore by Alfakel
Le unità fonoassorbenti (singoli pannelli) di questo tipo sono particolarmente consigliate per gli ambienti civili e industriali caratterizzati da un riverbero (riflessioni del suono) marcato.

La quantità dei pannelli necessari per la bonifica degli ambienti viene determinata dopo l’analisi del tempo di riverbero, con cui si comprende meglio la natura e la portata dell’inquinamento acustico.

I pannelli antirumore di Alfakel sono realizzati con materiali tessili o fibra di poliestere e sono estremamente versatili, per questo motivo sono una delle soluzioni preferite nel settore industriale e civile. Le unità fonoassorbenti possono essere montate in 3 modi diversi:

  • a parete
  • a controsoffitto
  • sospesi (baffles)

Un’altra ragione della fortuna dei pannelli antirumore by Alfakel è la finitura estetica, che li rende adatti ai contesti più diversi senza risultare ingombranti o vistosi.

Pubblicità

Pubblicità