La motivazione del personale strategia centrale nel business plan della ripresa.

Condividere sorrisi, esperienze, riflessioni per consolidare lo spirito di squadra e la voglia di normalità negli ambienti di lavoro diventa oggi la leva principale per la ripresa dell’economia.

Dopo la fase del lockdown e dello smart working il bisogno di relazioni personali e di socialità è molto forte come è forte la voglia di riconnettersi efficacemente nel lavoro in team. 

Gli imprenditori più avveduti lo hanno compreso molto bene data la grande richiesta di incentive, eventi aziendali e motivazionali segnalata dagli operatori del settore.

La differenza rispetto al passato è l’esigenza di stretta osservanza delle norme per consentire attività di gruppo in piena sicurezza.

La realtà virtuale in questi due anni è riuscita in qualche modo a tenerci un po’ connessi, ma il contatto fisico, in luoghi reali e possibilmente aperti, è tutta un’altra cosa rispetto a relazioni filtrate da uno schermo.

È forte la necessità di normalizzare le connessioni tra colleghi e tra le varie funzioni aziendali scombussolati dall’emergenza, riappropriandosi di spazi, ritmi e contatti attraverso attività esperienzali ed emozionali.

In questo campo è fondamentale avere il supporto di professionisti del settore esperti e preparati, che aiutino le aziende a gestire efficacemente questa fase di riconnessione e interdipendenza operativa.

La natura, che abbiamo nostro malgrado rispettato per oltre un anno, si offre ulteriormente rinvigorita e ospitale per questo tipo di attività, rivelandosi il luogo ideale per far emergere i nostri lati migliori e ritrovare efficienza, motivazione, gioco di squadra.

“La natura, il tuo personal trainer” è infatti lo slogan di Treventur, azienda trentina composta da un’equipe di professionisti impegnata da anni nel settore del Team Building, degli eventi aziendali, dell’event marketing.

“Tutto parte naturalmente da un’attenta analisi dei bisogni – afferma Anna Ciech, CEO di Treventur – poiché ogni azienda, e al suo interno i suoi collaboratori, hanno vissuto ed elaborato questo difficile periodo in modi diversi, con sensazioni, ricordi, considerazioni del tutto individuali e peculiari. Mai come ora si rendono necessarie proposte personalizzate per assicurare la soddisfazione dei bisogni e centrare le attività sugli effettivi obiettivi aziendali. Il tutto condito da originale creatività che ci distingue decisamente nel panorama delle agenzie del settore, contribuendo a rendere ancora più efficaci le attività formative, che spaziano dallo sport al relax, dalla competizione al divertimento, per il benessere della persona e il suo completo coinvolgimento”.

Le aziende hanno infatti sempre maggiore consapevolezza di dover mettere al centro della loro strategia le persone costruendo un team di collaboratori efficienti e sereni, motivati e positivi.

È altrettanto interessante rilevare come in questo momento l’atteggiamento individuale manifesti particolare sensibilità rispetto all’importanza dell’impegno personale per il raggiungimento degli obiettivi aziendali.

Team Building ed eventi aziendali quindi come nuova linfa e nuove energie nel motore delle imprese, al giorno d’oggi tutte impegnate a recuperare efficienza e redditività sul mercato.