Incoraggiare lo sviluppo di nuove idee imprenditoriali italiane è diventato importato tanto da spingere il Gruppo Sisal e CVC Capital Partners a creare l’iniziativa GoBeyond 2021 dedicata alle startup.

GoBeyond2021 e gli obiettivi

L’obiettivo del progetto è quello di consentire a tutte le startup con elevato potenziale innovativo, di trasformarsi in progetti concreti e di valore.

La call promossa dalle due grandi aziende, si rivolge sia ad un team di persone, non necessariamente titolari di impresa, che a singoli candidati.

Inoltre, possono candidarsi indipendentemente dalla nazione di costituzione, anche le MPMI, ovvero le micro imprese che abbiano però un’organizzazione stabile in Italia.

A chi è rivolto

Grazie all’esperienza e e all’importanza dei promotori dell’iniziativa, ai vincitori del contest verranno offerti premi in servizi di acceleramento e denaro. La presentazione delle domande può rientrare in due distinte categorie:

  • Per un Paese tecnologico e digitale: I progetti rientranti devono mettere al centro l’innovazione tecnologica costruita da startup che lavorano su intelligenza artificiale, cybersecurity, industria 4.0, blockchian, logistica e e- coomerce;
  • Per un futuro sostenibile: in questa categoria rientrano progetti che puntano a risolvere le problematiche del territorio, delle persone e della società, generando un impatto positivo per la comunità. Si fa quindi riferimento a sustainability e green, salute e benessere, economia circolare, inclusione sociale e Women’s empowerment.

I primi del contest e la presentazione delle domande

Riguardo ai premi, per ciascuna delle due categorie ai vincitori spetta un contributo pari a 40mila euro e la possibilità di usufruire nei primi sei mesi di avvio al progetto un supporto per l’agevolazione del networking e per lo sviluppo del programma previsto.

Infine, per la startup più meritevole e in linea con tutte le caratteristiche richieste, sarà previsto anche un percorso di accelerazione di 6/8 mesi che accompagnerà la crescita imprenditoriale del progetto.

Gli interessati potranno inviare le proprie candidature entro il 31 ottobre 2021, accendendo al bando sul portale ufficiale.