Arriva l’ennesima proroga per lo sconto delle accise sul carburante. Questa volta prolungato fino al 18 novembre.

Durante l’ultimo Consiglio dei ministri, il Governo ha dato il via libera alla proroga sullo sconto dei carburanti, prolungando così fino al prossimo 18 novembre 2022 il taglio di 30 centesimi al litro alla pompa.

Ancora un’altra proroga per lo sconto sui carburanti: inserito l’emendamento al Dl Aiuti

La decisione si presenta come l’ultimo atto del Governo Draghi, che da mini-decreto verrà trasformato in un emendamento all’ultimo Decreto Aiuti, ancora in fase di esame alla Camera.

Questo significa che toccherà al nuovo Governo provvedere successivamente ad un intervento magari in misura o durata diversa. Una modifica che il nuovo esecutivo potrebbe inserire nella prossima manovra di bilancio.

Sconto carburanti: ecco come è stato finanziato

Se la nuova proroga sul taglio delle accise è già stata annunciato, il calo del prezzo del petrolio a fine estate potrebbe creare problemi, dato che questo fenomeno avrebbe determinato minori entrata nelle casse dello Stato.

Inoltre, questo ha fatto venire meno l’ormai noto extragettito che il Ministero della transizione ecologica e quello dell’economia avevano utilizzato fino ad oggi per permettere le sconto.

L’agevolazione che avrebbe perso efficacia il prossimo 31 ottobre, durerà ancora per qualche giorno, lasciando così le prossime decisione e la responsabilità al nuovo Governo di Centrodestra.

Pubblicità

Pubblicità