Il 2021 è stato un anno da ricordare per i risultati raggiunti dai consulenti finanziari
che hanno fatto registrare dei numeri da record.

Il mese di Dicembre 2021 è stato il migliore in assoluto in termini di raccolta netta con
volumi totali in crescita per un valore di 6,8 miliardi di euro. Ad andare meglio è il
risparmio gestito e quindi tutti i prodotti ad esso correlati.  

I dati di Assoreti


I dati in questione sono rilevati da Assoreti che, monitorando costantemente la
situazione, ha affermato che quello che si è concluso da qualche mese è stato un anno
esplosivo da questo punto di vista. 
Andando a guardare quelli che sono i risultati dell’anno si nota un bilancio positivo che
fa registrare un +32,2% rispetto al 2020. Gli investimenti netti sono stati pari a 42,9
miliardi di euro, con una percentuale di crescita del 77,3% su base annua. Bene
soprattutto i fondi comuni e i prodotti assicurativi e previdenziali. A far registrare,
invece, un leggero calo è la componente amministrata del portafoglio. 
Le parole del Presidente di Assoreti, Paolo Molesini, parlano chiaro. “Concludiamo un
anno straordinario, con risultati record che, nel restituire l’immagine di un’industria sana,
raccontano anche di un percorso di crescita che i consulenti hanno condiviso con le
famiglie italiane. Un percorso che ha generato valore e soprattutto ottimismo,
alimentando ulteriormente la fiducia che i risparmiatori italiani hanno riposto nella
consulenza finanziaria e che le nostre Associate hanno saputo valorizzare”.
Ed è proprio la fiducia che i risparmiatori italiani stanno riponendo nella consulenza
finanziaria a fare la differenza rispetto al passato. I risultati che sono stati raggiunti dalle
reti di consulenti finanziari lo dimostrano e dimostrano anche che con un rapporto di
fiducia ci può essere anche una crescita.
Sebbene quelli riportati siano i dati del 2021, non c’è motivo di pensare che anche il
2022 sarà un anno interessante e proficuo da questo punto di vista. Al netto di quella
che è la situazione geopolitica attuale e di quelle che potrebbero essere le sue

implicazioni sull’economia globale, investire con consapevolezza rimane sempre
indispensabile.
La guida di Affari Miei su dove investire permette di analizzare la situazione e avere
degli spunti utili per arrivare a una scelta quanto più consapevole possibile. La fonte
indicata è uno strumento molto utile per l’educazione finanziaria personale che
assume un ruolo sempre più centrale nella vita di chi desidera generare dei profitti dai
propri risparmi. Solo in questo modo sarà possibile, infatti, raggiungere
quell’indipendenza economica che tanti sognano.

Pubblicità

Pubblicità