Il reclutamento del personale all’interno di un’azienda, una ditta o un negozio è un’attività fondamentale che non va assolutamente ignorata.

Assumere personale sbagliato, non in linea con la mission e la filosofia aziendale, può avere effetti addirittura catastrofici per la crescita dell’azienda.

Ecco perché ogni attività lavorativa è dotata di un reparto di Risorse Umane, che ha proprio il compito di selezionare i dipendenti più indicati e con le competenze richieste.

Ebbene, anche la ricerca del personale è fortemente cambiata in questi ultimi anni.
Fino a qualche anno fa le aziende organizzavano degli incontri faccia a faccia con i possibili candidati.

Il problema è che i colloqui si rivelavano spesso inutili perdite di tempo. Agli incontri si presentavano infatti persone che non avevano i requisiti richiesti, quindi per gli stessi selezionatori diventava un’impresa scovare le persone adatte.
Questa tipologia di reclutamento sta scomparendo, per lasciare il posto alla selezione online.

Molte aziende decidono infatti di esternalizzare il reclutamento del personale, affidandosi ad esperti del settore, come Jobtech, agenzia di lavoro caratterizzata da una forte connotazione digital.

Jobtech è verticalizzata su alcuni settori centrali dell’economia italiana: dalla GDO al call center, dall’Ho.Re.Ca. alla logistica.

Qualunque sia il ruolo svolto dalla figura ricercata all’interno dell’azienda, è importante che abbia le competenze e le skills richieste.

Tramite Jobtech i selezionatori, dopo aver inserito i requisiti necessari, ricevono una lista completa di tutti i candidati che corrispondono al profilo richiesto.

Dopo questa prima fase, i recruiter possono spulciare il CV digitale di tutti i candidati selezionati dal sistema e scegliere quello più idoneo.

Si tratta di una grande opportunità per i lavoratori stessi, che non devono rilasciare in giro i loro CV cartacei o recarsi al colloquio di lavoro che spesso si rivelano un buco nell’acqua.

Vengono infatti aggiornati costantemente sulle offerte di lavoro in linea con le loro abilità, così da poter spendere meglio le competenze acquisite nel corso degli anni.

Investire correttamente sul capitale umano della propria azienda consente di creare gruppi di lavoro affiatati ed efficienti, condizione che riduce il tasso di licenziamenti e consente all’attività di crescere.

Questa tipologia di selezione consente anche di scovare e attrarre i talenti nel proprio settore, tagliando i costi ed i tempi necessari per la selezione del personale.

Sono sempre di più le aziende, operanti nei più disparati settori lavorativi, che si affidano al reclutamento del personale online.

Alla luce della digital transformation, basata sempre di più sulla digitalizzazione dei servizi, questa tipologia di selezione con ogni probabilità sarà praticata anche negli anni futuri, a beneficio del taglio dei costi superflui e della produttività delle aziende stesse.

Pubblicità

Pubblicità