SACE, la società del gruppo cassa depositi e prestiti che ha come obbiettivo quello di sostenere tutte le imprese italiane, ha annunciato l’avvio dell’operatività dal 1 marzo di Garanzia Italia, lo strumento straordinario messo in campo Decreto liquidità per sostenere le imprese italiane nell’emergenza.

Con l’avvio dell’operatività, il sostegno è stato allargato anche alle Mid Cap, ovvero le società quotate e non, ma con un numero di dipendenti da 250 fino a 499.

Progetto Garanzia Italia come funziona:

Attraverso il decreto liquidità nr. 23/2020 è stato disposto il rilascio di garanzie da parte dello Stato attraverso la società SACE, in favore delle banche che effettuino finanziamenti alle imprese.

Per questa iniziativa sono stati stanziati 400 miliardi, destinati alle aziende danneggiate dall’emergenza Covid, di cui 200 miliardi sono destinati direttamente alle garanzie di Stato sui prestiti.

Infatti, sarà proprio Sace, per conto dello Stato, a concedere le garanzie sui prestiti, in questo modo le aziende possono accedere più velocemente a finanziamenti e liquidità.

SACE è autorizzata a rilasciare per le Mid Cap garanzie sul 90% del valore del finanziamento, per un importo garantito non superiore a 5 milioni di euro.

Nel caso in cui, il finanziamento è destinato ad un’operazione di rinegoziazione del debito, la percentuale di copertura è fissata all’80%.

La Graranzia SACE è gratuita e può essere rilasciata su titoli di debito, finanziamenti, operazioni di leasing e factoring.

Modalità per accedere alla garanzia:

Tale iniziativa integra il programma già esistente, avviato dalla stessa SACE ad aprile 2020 e recentemente esteso fino a giugno 2021 anche per titoli di debito.

Il rilascio delle garanzie a favore delle piccole medio imprese, avviene online attraverso il portale ufficiale di “ Garanzia Italia”, mentre la documentazione completa e utile alla domanda, si può trovare nella sezione del sito dedicata alla nuova operatività, oppure recarsi in tutti gli uffici SACE presenti sul territorio nazionale.

Pubblicità

Pubblicità